TIME Vedi a schermo intero

TIME

Armando Garbarini

Maggiori dettagli

ISBN: 9788894995695

13,00 €

Fiori 81 | p. 98 | ed. dicembre 2019

Time is science, is emotion, is life... Time is a combination of elements that Armando Garbarini and Emanuela Lucaci expressed combining painting and writing.


E’ un istante, è eterno
trascorre, a volte inesorabile
a volte la sua velocità
aiuta a ricucire ferite
e non implori più maledetto il tempo che passa.


Armando Garbarini

Armando Garbarini è nato a Vigevano (Pv) nel 1975. Vive a Garlasco (Pv) quando non si trova nel resto del
mondo. Poeta e performer ha partecipato a svariati concorsi, Slam Poetry ed eventi internazionali. Vanta varie collaborazioni con artisti italiani ed internazionali tra cui la pittrice Emanuela Lucaci per la mostra Time ad Atlanta Stati Uniti diventata questo libro uscito nell’aprile 2009. Ha debuttato in libreria nel 2004 con la raccolta di poesie Sarò Poeta, ha esordito nella narrativa nel 2005 con la favola Il cuore con un’anima, scrive di lui Maurizio Cucchi “Ad Armando Garbarini riconosco un buon lavoro sul verso che preferisce ad ampio respiro ma che sa anche trattare con discrezione abbreviando” . Nel 2011 e’ uscito il suo primo romanzo dal titolo “Quando i miei occhi videro una stella cadente”. Tra i vari premi vinti c’è il Torino Live Festival nel 2007 per la sezione Letteratura e il premio internazionale Orso D’oro nel 2002 a Roma per i risultati ottenuti in campo letterario e il diploma dell’Accademia Internazionale d’Arte moderna di Roma per i meriti artistici.
E’ presente con le sue liriche in numerose antologie poetiche e su riviste di poesia tra le quali ricordiamo la rivista GRADIVA, International Journal of Italian Poetry - The State University of New York –www.armandogarbarini.it

… Rido nell’abbandono:
o Cielo o Terra o Mare,
comincio a dubitare
se sono o se non sono!

Ma ben verrà la cosa
“vera” chiamata Morte:
che giova ansimar forte
per l’erta faticosa?

Né voglio più, né posso.
Più scaltro degli scaltri
dal margine d’un fosso
guardo passare gli altri,

e mi fan pena tutti
contenti e non contenti,
tutti, purché viventi,
in carnevali e in lutti.

Tempo non entusiasma
saper che tutto ha il dopo:
o buffo senza scopo
malnato protoplasma!

E non l’Uomo Sapiente,
solo, ma se parlassero
la pietra, l’erba, il passero,
sarebbero pel Niente…

… Tempo, se dalla guerra
restassi e dall’evolvere
in Acqua, Fuoco, Polvere
questa misera Terra?

E invece, o Vecchio pazzo,
dà fine ai giochi strani!
Sul ciel senza domani
farem l’ultimo razzo.

Sprofonderebbe in cenere
Il povero glomerulo
dove tronfieggia il querulo
sciame dell’Uman Genere.

Cesserebbe la trista
vicenda in vita e in sogno
Certo. Ma che bisogno
c’è mai che il mondo esista?


Tratto da “Nemesi” di Guido Gozzano
Poeta 1883-1916

Non ci sono commenti dei clienti per il momento.

Scrivi il tuo commento

TIME

TIME

Armando Garbarini

Scrivi il tuo commento

Prospettiva editrice sas Via G. Matteotti, 19 | 00053 Civitavecchia (RM) | Italia | P.I. e C.F. 07322481008 | Tel: +39 076623598 | E-mail segreteria@prospettivaeditrice.it