UN UOMO AL BIVIO Tre grandi passioni Vedi a schermo intero

UN UOMO AL BIVIO Tre grandi passioni

ISBN: 9788894995282

12,00 €

Lettere 325 | p.120 | ed. febbraio 2019

Il libro Un Uomo al Bivio narra le vicende imprevedibili di Alfredo, un uomo che attraversa la sua vita scommettendo su sé stesso e che, nonostante sia caduto fino all’orlo del baratro, è sempre riuscito con forza e ingegno a rialzarsi.
La sua tormentata insoddisfazione lo ha spinto a fare chiarezza dentro di sé con umiltà. Nel giudicare ed esaminare il proprio carattere contrastato, riuscirà a comprendere il senso delle sue scelte, dei suoi propositi e desideri.
Dall’infanzia in poi il tempo scorre in un susseguirsi di episodi a volte divertenti, altre volte drammatici.
Fa da cornice alle coinvolgenti vicende l’affresco della vita nel decennio tra il 1965 e il 1975, un’epoca che i più giovani non conoscono personalmente, ma solo attraverso le storie dei padri e dei nonni che, a loro volta, leggendo tra le righe, non potranno che emozionarsi e riconoscersi.
L’amicizia, i valori e le passioni sono i veri protagonisti delle avventure di Alfredo, mentre si affaccia all’orizzonte un incontro destinato a cambiare la sua esistenza.
I fenomeni sovrannaturali aiutano a sciogliere ogni matassa e rispondono a tutte le domande, prima dell’emozionante e surreale finale.

Immagine di copertina a cura di Belfiori Federico

Luigi Pisti, abbreviazione di Pistininzi, nasce a Roma nel 1955 e cresce nella periferia romana.
Questo suo primo lavoro letterario è frutto di una passione che coltiva da alcuni anni, con numerose letture e scrivendo brevi racconti, saggi e riflessioni anche di tipo spirituale. È un autodidatta e grazie alla sua buona dialettica è riuscito a realizzare questo libro con uno stile e un linguaggio comprensibile, semplice ed efficace.

Piccola prefazione
In questo racconto ho trovato sani principi di vita, come l'altruismo, l'amicizia, l'amore per la musica, il teatro, la tolleranza, senza mai cancellare la fragilità, gli errori di Alfredo, il personaggio in cui si rispecchia in parte l'autore. L'infanzia, l'adolescenza, l'età matura sottolineate nella varietà degli accadimenti e nei tratti salienti delle esperienze vissute. Divertente, lieve tutta la fase dei giochi spensierati dell'infanzia. I principi che hanno ispirato la scrittura dell'autore sono belli, la filosofia di vita del personaggio da condividere. La conversione al Bene, una metamorfosi in parte annunciata, come ricerca continua, sin dall'inizio. Mettere nero su bianco sulla propria Storia aiuta a dare un senso alla vita, con tutto il suo bagaglio.
Giovanna Corchia

Voto 
Serena F
17/02/2019

Un uomo al bivio

Complimenti allo scrittore! La scrittura del libro è semplice e la lettura fluente. La storia è avvincente e, nella sua semplicità, rapisce il lettore già dalle prime pagine portandolo a leggere tutto d'un fiato. Una storia interessante che può essere comune a quella di tanti di noi. Bel libro. Lo consiglio caldamente!

    Scrivi il tuo commento

    UN UOMO AL BIVIO Tre grandi passioni

    UN UOMO AL BIVIO Tre grandi passioni

    Luigi Pisti

    Scrivi il tuo commento

    Prospettiva editrice sas Via G. Matteotti, 19 | 00053 Civitavecchia (RM) | Italia | P.I. e C.F. 07322481008 | Tel: +39 076623598 | E-mail segreteria@prospettivaeditrice.it