Lo status dell'OLP nella diplomazia italiana Vedi a schermo intero

Lo status dell'OLP nella diplomazia italiana

Paola Gaspardis

Maggiori dettagli

ISBN: 978-88-7418-514-6

12,00 €

Territori 43 | p.178 | gennaio 2008

Lo status dell’OLP nella diplomazia italiana studia l’atteggiamento dello Stato italiano nei confronti della questione palestinese dal 1985 al riconoscimento dell’Autorità Nazionale Palestinese, al fine di inquadrare l’OLP nel contesto diplomatico italiano.
Viene analizzata la politica estera dello Stato italiano, la sua posizione nei confronti del processo di pace evidenziandone il contributo nel voler risolvere il conflitto arabo-israeliano e i numerosi incontri con gli esponenti dell'OLP valutandone l'aspetto protocollare e della sicurezza.
Un intero capitolo, inoltre, è dedicato al dirottamento della nave Achille Lauro.

gaspardismin

Paola Gaspardis, nata a Roma nel 1969 lavora attualmente presso Aeroporti di Roma come coordinatrice di volo all’Aeroporto di Ciampino e si occupa della famiglia, cercando di mantenere vivi i propri interessi legati alla scrittura, alla lettura (saggi e romanzi), allo sport e soprattutto ai viaggi.
Ha iniziato a lavorare durante il corso degli studi universitari nel settore congressuale e turistico, maturando esperienze nel campo della comunicazione d’impresa, per approdare al trasporto aereo nel 1997. 
Ha pubblicato poesie per Alletti EDITORI, articoli sulla questione mediorientale per "LA NUOVA FRONTIERA" (Antonio Stango Editore); "ASSOCORCE NEWS" (Assocorce edizioni) e Foreign Policy Magazine.

COM’E’ NATO QUESTO SAGGIO? Nasce dalla mia tesi di laurea del 1996, per la quale presi quasi 11 punti, dandomi enorme soddisfazione, ma è stato un lavoro veramente difficile, data la notevole scarsità di fonti ufficiali e le difficoltà incontrate nell’ottenere informazioni  dalla Delegazione Generale Palestinese o dal Ministero della Farnesina vista la delicatezza dell’argomento.

L’IDEA ISPIRATRICE? L’ispirazione mi è venuta grazie al lavoro che svolgevo all’epoca nell’ambito dell’organizzazione congressuale, partecipando all’incontro Multilaterale economico organizzato a Roma nel maggio del 1993, che ritengo esempio emblematico da una punto di vista del cerimoniale diplomatico, dandomi la possibilità di colloqui diretti con il ministro Plenipotenziario che lo ha organizzato.
Sono una persona che ama le sfide e non si arrende facilmente, è stato un lavoro molto complesso, ma il risultato si vide all’epoca e soprattutto oggi con la pubblicazione di questo saggio!

PERCHE’ LEGGERE QUESTO SAGGIO? Perché riassume la situazione mediorientale e la questione palestinese, aiuta a capire cos’è successo dalla nascita dello Stato di Israele alla firma degli accordi di Washington e fornisce una chiave per comprendere l’attualità. Spiega anche come e perché l’Italia ha giocato un ruolo importante nella gestione di questi delicati equilibri interfacciandosi con le organizzazioni comunitarie ed internazionali. Se volessi farmi un’idea, se volessi cercare di capire la questione palestinese, leggerei questo testo!

COME SI PUO’ VEDERE DAL SUO PROFILO, NON E’ L’UNICA OSA CHE HA SCRITTO Sì, ho sempre amato scrivere. Ho iniziato esprimendo i sentimenti esplosivi dell’adolescenza attraverso poesie, peraltro pubblicate, e gridato il mio disappunto nei confronti della società pubblicando articoli, oltre, chiaramente a quelli relativi alla questione mediorientale.

IMPEGNATA NEL LAVORO E NELLA FAMIGLIA Sì e molto! Ho un lavoro operativo molto impegnativo, un marito quasi sempre fuori a causa della sua professione e un bambino di 2 anni! Nonostante tutto cerco di mantenere sempre vivi i miei interessi: ve l’ho detto: amo le sfide!

Non ci sono commenti dei clienti per il momento.

Scrivi il tuo commento

Lo status dell'OLP nella diplomazia italiana

Lo status dell'OLP nella diplomazia italiana

Paola Gaspardis

Scrivi il tuo commento

Prospettiva editrice sas Via Terme di Traiano, 25 | 00053 Civitavecchia (RM) | Italia | P.I. e C.F. 07322481008 | Tel: +39 076623598 | E-mail segreteria@prospettivaeditrice.it