E' triste Venezia Vedi a schermo intero

E' triste Venezia

Mario Rocchi

Maggiori dettagli

ISBN: 978-88-7418-765-2

12,00 €

Lettere 197 | p. 234 | ed. 2012

Lucca e Venezia fanno da sfondo a questa storia di un amore struggente fra un uomo maturo, critico d'arte, e una giovane bellissima pittrice. Non è un amore impossibile, anche se i dubbi sull'autenticità dei sentimenti possono sorgere legittimi. Ma è certamente un tema non facile che si prestava a scivoloni retorici. Mario Rocchi invece affronta la storia con la scioltezza che gli è consueta, non solo per quanto riguarda lo stile della prosa, ma soprattutto per lo scorrere dei sentimenti che godono di una splendida naturalezza. Tanto che gli avvenimenti, anche quegli interiori, forse i più consistenti, si susseguono in un clima che l'autore ha saputo creare senza misteri ma con un normale avvicendarsi di fatti e di sensazioni. Se un mistero c'è, o meglio una metafora, è quella che si riferisce alla vita e alla morte.

Mario Rocchi è nato a Lucca dove attualmente risiede. Amante dei viaggi, da giovanissimo ha percorso, in autostop, buona parte d’Europa, in particolare quella del nord dove si è soffermato anche diverso tempo. Nell’età più matura, dopo aver visitato i restanti paesi europei, ha viaggiato nelle nazioni dell’orbita comunista, come la Jugoslavia, la Cecoslovacchia e l’Ungheria. E’ approdato in Russia solo dopo la caduta di Gorbaciov. Ha visitato quindi il Messico, il Guatemala, Cuba, Santo Domingo, l’Egitto, il Marocco, la Tunisia, la Cina, lo Sri Lanka, ed altri paesi dell’estremo oriente. I viaggi quindi sono stati e sono la sua passione. Quelli che, a suo avviso, lo hanno formato maggiormente. Compiuti gli studi universitari e terminato il corso di Giornalismo all’Università di Urbino, inserito nella scuola come insegnante, ha continuato a svolgere parallelamente l’attività giornalistica, che oggi è la sua esclusiva attività, in particolare sul quotidiano “La Nazione” di Firenze. E’ iscritto da più di trenta anni all’Ordine dei Giornalisti come pubblicista. Particolarmente ha seguito e segue la critica d’arte e la critica cinematografica. Di questo ha scritto anche su altri giornali e periodici. E’ direttore responsabile del periodico di cinema “La linea dell’Occhio” che è diffuso nei cineforum Uicc di tutta Italia. La sua prima pubblicazione è del 1996 con il volume “InCornice – Cronaca di quarant’anni d’Arte e di altre cose a Lucca” per la Baroni Editore di Viareggio.

Non ci sono commenti dei clienti per il momento.

Scrivi il tuo commento

E' triste Venezia

E' triste Venezia

Mario Rocchi

Scrivi il tuo commento

Prospettiva editrice sas Via Terme di Traiano, 25 | 00053 Civitavecchia (RM) | Italia | P.I. e C.F. 07322481008 | Tel: +39 076623598 | E-mail segreteria@prospettivaeditrice.it