Pasquino. La voce libera del popolo Vedi a schermo intero

Pasquino. La voce libera del popolo

Marco Marchi

Maggiori dettagli

ISBN: 978-88-7418-730-0

12,00 €

Libri | p.116 | ed. aprile 2011

Pasquino è la più celebre statua parlante di Roma, divenuta figura caratteristica della città tra il XVI ed il XIX secolo. Ai piedi della statua, e spesso al collo, si appendevano nella notte fogli contenenti satire i versi, in modo che al mattino seguente potessero essere viste e lette da chiunque prima di essere asportate, dirette a pungere anonimamente i personaggi pubblici più importanti. Erano le cosiddette pasquinate dalle quali emergeva il malumore popolare nei confronti del potere e l'avversione alla corruzione ed all'arroganza dei suoi rappresentanti, oltre ad una certa dose di evidente sfida. Questo volume raccoglie le satire più famose, accanto ad altre meno note, scritte in un periodo che va dal 1455 al tempo di papa Callisto III fino ai giorni nostri.

Marco Marchi è nato nel 1978, vive a Padova. Laureato in chimica, ha esordito nel 2005 con i racconti ‘Non si può mai sapere’.

Non ci sono commenti dei clienti per il momento.

Scrivi il tuo commento

Pasquino. La voce libera del popolo

Pasquino. La voce libera del popolo

Marco Marchi

Scrivi il tuo commento

Prospettiva editrice sas Via Terme di Traiano, 25 | 00053 Civitavecchia (RM) | Italia | P.I. e C.F. 07322481008 | Tel: +39 076623598 | E-mail segreteria@prospettivaeditrice.it