gattidicenere Edizioni

La nostra mission

Quello che stiamo cercando di fare è dare la possibilità a tutti i fumettisti italiani emergenti di pubblicare le loro opere in formato cartaceo e digitale, non solo nel mondo dell’editoria italiana, ma anche estera. Ci proponiamo inoltre di diffondere in Italia il nuovo concetto di audiofumetto, con l’intento di rendere la lettura di opere visive ancora più accessibile e inclusiva. Per ultimo, ma non meno importante, vorremmo far conoscere ad un pubblico più ampio il mondo dei webcomic, garantendo agli autori che vogliono intraprendere una strada diversa l’opportunità di pubblicare sul web.

Perché gattidicenere?

Nel Medioevo i gatti non avevano un’ottima reputazione. Questo felino oggi molto amato era spesso visto come reincarnazione del diavolo, tanto che ad un certo punto nella storia gli fu attribuita una metafora veramente terribile: il modo in cui il gatto gioca con il topo prima di ucciderlo venne paragonato al comportamento del demonio nei confronti del peccatore. Si pensava inoltre che le streghe avessero il potere di trasformarsi in gatti, e sappiamo bene come le streghe erano viste nel Medioevo. Come se non bastasse, in aggiunta a queste ignobili considerazioni, si aggiungeva la credenza che questi felini fossero degli animali eretici e satanici con poteri soprannaturali. Così un animale del tutto inoffensivo e senza colpe si trasformò in un motivo di terrore, tanto da essere oggetto non solo di ogni tipo di violenza, ma anche di persecuzioni.

La storia ci narra che nell’Europa medievale, soprattutto in Francia, per esorcizzare ogni male, fosse pratica comune catturare decine e decine di gatti, per poi gettarli in sacchi, secchi o barili da bruciare sul fuoco, causandone così la morte. L’antropologo e folklorista James Frazer racconta che la popolazione era solita raccogliere le braci e le ceneri che si ricavavano da questi grandi falò celebrando la credenza secondo cui esse scacciassero il male e portassero fortuna.

gattidicenere Edizioni nasce dall’idea che alcuni di questi poveri gatti siano sopravvissuti a questo massacro, tronfi e fieri di esserne usciti vivi, ma ricoperti della cenere di quel significativo falò e quindi estremamente fortunati. Gatti di cenere siamo noi, persone che hanno affrontato il fuoco della vita, ma che ne sono uscite vittoriose grazie all’arte contenuta nelle pagine che speriamo di pubblicare. E la fortuna dei gatti di cenere vorremmo averla noi nell’intraprendere questo nuovo percorso all’interno del mondo editoriale.

Il nostro bando di concorso

Raccontare la realtà che ci circonda attraverso il linguaggio del fumetto è una delle tendenze più in voga nell'editoria contemporanea. Tanti autori di fama internazionale hanno utilizzato il graphic journalism per interpretare il mondo che stiamo vivendo.

Ecco quindi di seguito il bando per partecipare! Il bando può essere esteso a chiunque abbia nel cassetto una di queste storie! Passate parola con amici e parenti, gattidicenere è arrivato!!!


Regolamento Premio Letterario "La Scommessa del Gatto" 2022

 Art. 1 CHI PUÒ PARTECIPARE

Possono partecipare al Premio tutti coloro che invieranno una storia autoconclusiva in formato fumetto o graphic novel.

Art. 2 SEZIONI DEL PREMIO

Il Premio prevede una sola sezione. Le storie candidate al Premio dovranno essere complete ed inedite. Ulteriore requisito richiesto è che l’opera sia scritta in lingua italiana. Il tema è completamente libero e a scelta dell’autore.

Art. 3 IN COSA CONSISTE IL PREMIO

L’opera vincitrice sarà pubblicata in volume cartaceo dalla gattidicenere Edizioni e sarà stipulato regolare contratto. I diritti d’autore della storia premiata saranno di proprietà della casa editrice, che offrirà all’autore l’opportunità di pubblicare eventuali opere successive.

Art. 4 COME ISCRIVERSI E PARTECIPARE AL PREMIO

L’iscrizione è completamente gratuita. Per partecipare occorre inviare il proprio lavoro, firmato con il vero nome o con uno pseudonimo, via e-mail, in formato PDF, all’indirizzo gattidicenere.edizioni@gmail.com con oggetto “Candidatura Premio Letterario La Scommessa del Gatto 2022”, specificando in un file a arte le seguenti informazioni:

● Vero nome ed eventuale pseudonimo;

● Una breve nota biografica;

● Dati personali;

● Codice fiscale;

● Recapiti online e telefonici.

Art. 5 QUANDO SCADE IL CONCORSO

La possibilità di partecipare al Premio scade alle ore 24:00 del 28/02/2022.

Art. 6 PREMIAZIONE

 La data e il luogo della premiazione verrà comunicata ai candidati con largo anticipo. Il vincitore, che contatteremo successivamente per via telematica, sarà annunciato sulle nostre pagine social.

Art. 7 GIURIA

 Sarà composta da personalità del mondo dell'editoria e da esperti del mondo del fumetto. Le decisioni della giuria saranno insindacabili.

Art. 8 TUTELA DEI DATI PERSONALI

 In relazione a quanto sancito dal D.L. 30 maggio 2003 numero 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, si dichiara, ai sensi dell’art. 7111325, che il trattamento dei dati personali dei partecipanti è finalizzato unicamente alla gestione del Premio. Tali dati non saranno comunicati o diffusi a terzi a qualsiasi titolo. Il mero atto di partecipazione al Premio suppone l’accettazione del presente regolamento.

Per informazioni: https://www.instagram.com/gattidicenere.edizioni/

e-mail: gattidicenere.edizioni@gmail.com

facebook: gattidicenere Edizioni

telefono e WhatsApp: 3711153710


Prospettiva editrice sas Via G. Matteotti, 19 | 00053 Civitavecchia (RM) | Italia | P.I. e C.F. 07322481008 | Tel: +39 076623598 | E-mail segreteria@prospettivaeditrice.it